Set 052016
 
Fondazione Teatro Comunale di Ferrara

  Ferrara Musica è una delle più importanti stagioni concertistiche italiane, nota in tutto il mondo per l’eccellenza e l’originalità della sua proposta artistica. Creata nel 1989 da Claudio Abbado con il supporto  del Comune di Ferrara e della Cassa di Risparmio di Ferrara, la sua missione principale è quella di offrire residenza stabile a [continua a leggere]

Giu 152016
 
Virtù e dedizione: il Goldmund Quartett e l'armonia perfetta - di Artin Bassiri Tabrizi

A Perugia, parallelamente ai più noti eventi degli Amici della Musica, c’è da qualche tempo un’associazione che “lavora nelle tenebre”, come avrebbe affermato Henry James. Questo per dire che, senza grosso clamore e senza i grossi numeri, l’Associazione Ars et Labor – la cui Direttrice Artistica è la poliedrica Christa Bützberger – propone artisti e [continua a leggere]

Giu 132016
 
Schubert secondo Boncompagni, l'originalità del ritorno al testo - di Luca Ciammarughi

La storia dell’interpretazione è fatta notoriamente di corsi e ricorsi: ci sono fasi in cui domina una concezione più rigorosa, strutturata, e altre in cui la compattezza si frammenta in nome di una maggior libertà, di un accentuato soggettivismo. Il disco, nato col Novecento, è testimone di alcuni di questi cicli: all’inizio del secolo scorso, [continua a leggere]

Mar 142016
 
L'ultima opera di Lalo, dalla parte degli oppressi - di Luca Ciammarughi

La sorte di Édouard Lalo è stata finora simile a quella di certi cantanti che hanno scritto una o due canzoni di successo, al punto che finiamo per ricordare più la canzone che il cantante stesso (che ne so, “Lisa dagli occhi blu” di Mario Tessuto o “Luna” di Gianni Togni). La Symphonie Espagnole è [continua a leggere]

Mar 092016
 
Quando Perahia si avvinghiò all'Olimpo  - di Luca Ciammarughi

Sempre più mi accorgo quanto il “discorso critico” sia soggetto agli umori e alle trasformazioni interiori di chi lo enuncia. Ricordo un recital di Murray Perahia al Festival Enescu di Bucarest, era il 28 settembre 2013: forse una delle più intense esperienze d’ascolto della mia vita. Scrissi dell’imponente profondità sonora e del fuoco interiore che [continua a leggere]

Mar 012016
 
Daniele Gatti dirige la Filarmonica nella Prova Aperta a favore della Fondazione Centro San Raffaele

È la Fondazione Centro San Raffaele – ente non profit che supporta la ricerca dell’IRCCS Ospedale San Raffaele per aiutare lo sviluppo della scienza a servizio della medicina – l’organizzazione beneficiaria della Prova Aperta di domenica 6 marzo alle ore 19.30 con la Filarmonica della Scala diretta da Daniele Gatti. L’appuntamento, reso possibile grazie alla [continua a leggere]

Feb 232016
 
Estasi e routine alla Scala con Prêtre e Buchbinder - di Luca Ciammarughi

Hommage à Georges Prêtre era il titolo della serata di ieri alla Scala, con la Filarmonica: una sorta di festa per il novantunenne direttore francese, che mancava nel Teatro milanese dal 2011 (“Bentornato Maestro!” ha gridato qualcuno da un palco). Alla sua veneranda età, Prêtre non avrebbe certo potuto dirigere un intero programma: si è [continua a leggere]

Feb 222016
 
Serate Musicali - Milano

  La STAGIONE CONCERTISTICA “Serate Musicali” 2015/2016, la quarantesima pubblica dell’Associazione milanese, offrirà, come di consueto 40 concerti in abbonamento più alcuni straordinari, continuando a fornire una ricca panoramica dei più famosi interpreti di musica classica attualmente in attività, nello sforzo di continuare nell’obiettivo di detenere il primato della musica da camera nel nostro Paese [continua a leggere]

Feb 172016
 
Pires, o il lusso della semplicità - di Luca Ciammarughi

Spesso si sente parlare di un “tempo antico” dell’interpretazione pianistica che non tornerà più: quello dei Kempff, dei Rubinstein e degli Horowitz o, ancor prima, dei Cortot o dei Paderewsky. Ogni volta che a un concerto mi emoziono (ebbene sì, uso questa espressione naif), mi sembra di intuire in modo palese l’ottica distorta dei laudatores [continua a leggere]

Feb 112016
 
Hervé, ridere delle dame, dei cavalieri, dell'arme, degli amori (e della morte) -di Luca Ciammarughi

Finalmente è giunta anche in Italia, al Teatro Malibran di Venezia per la stagione della Fenice, una delle produzioni più entusiasmanti di quest’anno: Les Chevaliers de la Table Ronde di Hervé (all’anagrafe Louis-Auguste Florimond Ronger), opéra-bouffe andata in scena per la prima volta nel 1866 al Théâtre des Bouffes-Parisiens. Si tratta di una produzione di Palazzetto [continua a leggere]

Il nostro programma di affiliazione

Clicca qui sotto per scoprire il nostro straordinario programma di affiliazione "ClassicaViva Fidelity Card", che ti consentirà ottimi sconti immediati su concerti, festival, mostre... Come funziona?

Servizi per gli Enti artistici affiliati

Gentile Ente, ecco la descrizione dei servizi che potrebbe ottenere iscrivendosi al nostro portale: Servizi

Modulo iscrizione Cliente

Gentile lettore del nostro blog, iscriviti qui per aderire gratuitamente al nostro programma di affiliazione: Iscriviti

Modulo iscrizione Ente artistico affiliato

Iscriversi qui, per collaborare con il Network di ClassicaViva, per aumentare il pubblico e la visibilità: Iscriviti

Mappa Enti artistici affiliati - visualizza qui: